top of page

TRACCIA MASTER A CANZONE D'AUTORE Come scrivere una canzone:

CANZONE D'AUTORE Come scrivere una canzone: Siete pronti a iniziare a scrivere canzoni, ma non sapete da dove cominciare? Imparare a scrivere canzoni da soli può essere scoraggiante, ma non è certo impossibile. Con un po' di guida e di pratica, sarete in grado di trasformare le vostre scintille di ispirazione in composizioni complete. Qui di seguito vi spieghiamo come scrivere una canzone in 5 semplici passi. Questa guida passo-passo vi guiderà attraverso il processo di trasformazione delle vostre idee in brani autonomi e si collega perfettamente ai precedenti post che abbiamo dedicato alla scrittura di canzoni . Ci sono molti modi per costruire una struttura di canzone orecchiabile, quindi condivideremo un approccio più personalizzabile. Questo processo di songwriting è completamente personalizzabile e vi aiuterà a costruire le vostre canzoni da zero, sia che partiate da una progressione di accordi , da un testo del ritornello o semplicemente dall'atmosfera della vostra canzone. Condivideremo alcuni degli elementi costitutivi della creazione della vostra musica e alcuni suggerimenti per la composizione di canzoni, in modo che possiate creare musica che suoni bene e che sia in grado di entrare in contatto con gli altri. Imparare a scrivere una canzone è un gioco da ragazzi: diamoci dentro! 1. Comprendere gli elementi di base di una canzone Per cominciare, può essere utile comprendere gli elementi essenziali di una canzone. In generale, questi elementi possono essere suddivisi in due gruppi: strutturali e sonori. Capite già questi diversi pezzi in modo intuitivo. Probabilmente potreste identificarli ascoltando attivamente la vostra canzone preferita. Ogni volta che l'atmosfera cambia o si passa a un'altra sezione, state ascoltando un cambiamento nella struttura della canzone. Tenendo presente questo, ecco il vocabolario necessario per classificare questi elementi. Elementi strutturali Si tratta di sezioni di una canzone che si uniscono per creare un pezzo intero. Ognuno di questi elementi serve a costruire la struttura complessiva della canzone.

  • Versi: I versi delle canzoni occupano di solito la maggior parte del tempo e sono il punto in cui l'ascoltatore ottiene la maggior parte delle informazioni sull'oratore/cantante. Nelle canzoni basate sul testo, è qui che il cantante racconta una storia. Un ritornello ripetuto di solito circonda la strofa. Le strofe di solito non sono ripetute a T, ma possono riutilizzare la stessa melodia di un'altra strofa.

  • Coro: Sono i momenti brillanti e ripetuti di una canzone. Il ritornello è di solito la parte più essenziale della melodia della canzone e spesso si ripete completamente con la stessa cadenza e melodia. I ritornelli includono un gancio, che si riferisce semplicemente a una frase o a una melodia destinata a rimanere in testa. Il ritornello, sostenuto dalle strofe, è generalmente più breve e più orecchiabile.

  • Pre-coro: Il pre-coro è una sezione melodica aggiuntiva e ripetuta che precede il ritornello.

  • Ponte: Un ponte si riferisce semplicemente a una sezione che contrasta con il resto del brano. Ciò può significare una struttura melodica diversa, un modello ritmico vario o entrambi. I ponti si distinguono e possono aiutare a costruire la tensione verso il ritornello finale o il ritorno a una strofa.

Alcune strutture tipiche delle canzoni sono:

  1. STROFA - RITORNELLO - STROFA - RITORNELLO

  2. INTRO - STROFA - RITORNELLO - STROFA - PONTE - RITORNELLO

  3. STROFA - RITORNELLO - PONTE - RITORNELLO

Si tratta di schemi comuni, ma non sentitevi obbligati a rispettarli per avere successo. Ricordate solo che ogni sezione dovrebbe aggiungere un valore per l'ascoltatore. Ad esempio, il secondo ritornello potrebbe sembrare più grande o più lungo del primo, anche se le sezioni sono più o meno copie l'una dell'altra. Elementi sonori Questi sono i principali elementi sonori che dovrete considerare durante il processo di scrittura.

  • Ritmo: Il ritmo del brano aggiunge energia e groove alla composizione. Dovrete pensare al ritmo quando determinerete come ogni sezione debba confluire in quella successiva. È fondamentale considerare il funzionamento ritmico delle diverse linee melodiche e dei testi delle strofe, ma anche il ritmo di ogni elemento sonoro nell'intera canzone.

  • Accordi e bassi: gli accordi e le linee di basso fungono da spina dorsale per la melodia. Questi elementi strutturali sono di solito piuttosto ripetitivi. La ripetizione permette alla melodia di distinguersi dagli accordi o dal basso. Gli accordi si creano utilizzando le note della tonalità del brano. Se non siete sicuri di come creare una forte progressione di accordi , potete cercare video o risorse online, o semplicemente prenderne in prestito una dalle vostre canzoni preferite.

  • Melodia: La melodia si riferisce alla stringa di note che spicca tra gli altri elementi strutturali. La melodia può derivare dalla voce e da diversi strumenti.

Ricordate che in ogni composizione non c'è nulla di prestabilito. Non tutte le canzoni sono strutturate allo stesso modo o presentano tutti gli elementi critici.

2 visualizzazioni0 commenti

Commentaires


bottom of page