top of page

“Solo” Il Nuovo Singolo Di Lowse6, Storia Di Bullismo E False Amicizie

SOLO

IL NUOVO SINGOLO DI LOWSE6

UNA TOCCANTE STORIA DI BULLISMO E FALSE AMICIZIE RADIO DATE DAL 30 GIUGNO 2023




Solo, quando hai paura e nessuno riesce a calmarti.

Solo, quando soffri.

Solo, quando tra centinaia di persone ti guardi intorno e non trovi nessuno disposto a capirti, ascoltarti.

Solo, quando sei a casa immerso nei tuoi pensieri, quando nessuno si ricorda del tuo compleanno, quando vorresti uscire e non hai nessuno con chi farlo. Solo, contro chi ti calpesta e non capisce che cosi facendo, ti fa sentire ancora più solo in un mondo che non è come lo immaginavi.

Solo, quando vorresti che qualcuno guardandoti ti allungasse la mano per dirti “non sei solo”

Mi ricordo quando Sono morto sul ciglio Di una strada sperando Nell’aiuto di qualcuno Una toccante storia di bullismo e false amicizie che attraverso la melodia del pianoforte mira a catturare l'attenzione dell'ascoltatore che empaticamente non può non vivere la sensazione di incredulità e disorientamento che certi episodi ti provocano. Mi ricordo da bambino Privo di paura Che giocavo spensierato Con gli amici prima che

Tristezza, delusione ma anche rabbia e frustrazione, quella che ti accompagna quando pensi a ciò che hai vissuto, a chi ti ha abbandonato a chi ha giocato con te e ha distrutto ogni minimo bene provato in precedenza. Delusione per non aver reagito, tristezza nel pensare a ciò che hai subito,

rabbia nel pensare che probabilmente anche se ti senti solo in realtà non l sei davvero perché come te, altre decine, centinaia di persone stanno subendo ciò che hai subito tu. Mi dicevo Lorenzo Non piangere solo dentr Fa male come Annegare in te

Ciò che accade nel periodo dell’adolescenza ti segna, nel bene e nel male e quando, sei o sei stato vittima di bullismo lo vedi da lontano quando qualcuno ha subito o sta subendo lo stesso, un senso di empatia e la voglia di urlare “non sei solo, non pensarlo più”

Infondo prendersi Cura delle persone È solo un modo Per riempire i propri spazi Che nessuno ha voluto Colmare nel momento Del bisogno I passaggi armonici e le variazioni di tempo nel brano riflettono il background

dell’artista come studente di pianoforte, creando una connessione personale con il brano. È proprio questa la magia della musica, riesce a toccare la parte più profonda dell’anima, quella che nascondiamo, che pochi o nessuno conosce. E allora indossa le cuffie e goditi ogni singolo parola ricordando a te stesso che non sei solo, mai.

BIOGRAFIA ARTISTA

Solo, quando hai paura e nessuno riesce a calmarti.

Solo, quando soffri.

Solo, quando tra centinaia di persone ti guardi intorno e non trovi nessuno disposto a capirti, ascoltarti.

Solo, quando sei a casa immerso nei tuoi pensieri, quando nessuno si ricorda del tuo compleanno, quando vorresti uscire e non hai nessuno con chi farlo. Solo, contro chi ti calpesta e non capisce che cosi facendo, ti fa sentire ancora più solo in un mondo che non è come lo immaginavi.

Solo, quando vorresti che qualcuno guardandoti ti allungasse la mano per dirti “non sei solo”

Mi ricordo quando Sono morto sul ciglio Di una strada sperando Nell’aiuto di qualcuno Una toccante storia di bullismo e false amicizie che attraverso la melodia del pianoforte mira a catturare l'attenzione dell'ascoltatore che empaticamente non può non vivere la sensazione di incredulità e disorientamento che certi episodi ti provocano. Mi ricordo da bambino Privo di paura Che giocavo spensierato Con gli amici prima che

Tristezza, delusione ma anche rabbia e frustrazione, quella che ti accompagna quando pensi a ciò che hai vissuto, a chi ti ha abbandonato a chi ha giocato con te e ha distrutto ogni minimo bene provato in precedenza. Delusione per non aver reagito, tristezza nel pensare a ciò che hai subito,

rabbia nel pensare che probabilmente anche se ti senti solo in realtà non l sei davvero perché come te, altre decine, centinaia di persone stanno subendo ciò che hai subito tu. Mi dicevo Lorenzo Non piangere solo dentr Fa male come Annegare in te

Ciò che accade nel periodo dell’adolescenza ti segna, nel bene e nel male e quando, sei o sei stato vittima di bullismo lo vedi da lontano quando qualcuno ha subito o sta subendo lo stesso, un senso di empatia e la voglia di urlare “non sei solo, non pensarlo più”

Infondo prendersi Cura delle persone È solo un modo Per riempire i propri spazi Che nessuno ha voluto Colmare nel momento Del bisogno I passaggi armonici e le variazioni di tempo nel brano riflettono il background

dell’artista come studente di pianoforte, creando una connessione personale con il brano. È proprio questa la magia della musica, riesce a toccare la parte più profonda dell’anima, quella che nascondiamo, che pochi o nessuno conosce. E allora indossa le cuffie e goditi ogni singolo parola ricordando a te stesso che non sei solo, mai.


BIOGRAFIA ARTISTA

Lorenzo Veccari, in arte Lowse6, è un talentuoso cantante e produttore musicale. Fin da giovane, all'età di 5 anni, ha avuto il suo primo contatto con la musica quando ha iniziato a suonare il pianoforte. La passione per la produzione musicale e il canto si è manifestata quando aveva 16 anni, ed è da quel momento che ha cominciato a comporre le sue prime canzoni, riflettendo sulla propria esperienza di vita. Nonostante la giovane età, Lorenzo è riuscito a trasmettere emozioni profonde attraverso i suoi testi, dimostrando una maturità artistica sorprendente.

Il desiderio di condividere la sua musica con il pubblico lo ha spinto a fare il

primo passo nella sua carriera con il singolo "Una Goccia". Dopo aver completato il percorso scolastico ha cominciato a lavorare

duramente per finanziare le sue produzioni e trasformare le bozze che aveva conservato nel suo computer in brani completi. A marzo ha pubblicato "One Take", dimostrando una volta di più la sua abilità nella produzione e nel canto.

Il suo singolo "Solo" è un brano molto personale che affronta un aspetto

doloroso del suo passato. L'obiettivo di questa canzone è di sensibilizzare e offrire una luce di speranza a coloro che hanno vissuto esperienze difficili. Guardando al futuro, Lorenzo ha molte altre canzoni in serbo, alcune delle quali faranno parte del suo primo album, intitolato "Eggregora", un progetto ambizioso che segnerà una tappa importante nella sua carriera artistica.


CANALI SOCIAL


1 visualizzazione0 commenti

Comments


bottom of page