top of page

FUEL ON FIRE IL Nuovo Singolo di Sugan, Un Brano Che Invita Ad Essere Liberi, Di Essere...

FUEL ON FIRE IL NUOVO SINGOLO DI SUGAN feat GIULIA BARBARA PAGANI



L’ultima uscita del producer Sugan in feat con Giulia Barbara Pagani “Fuel on Fire” è un brano dal carattere esplosivo e liberatorio, la musica veloce e ritmata richiama il mondo di Lady Gaga con l’utilizzo di suoni sintetizzati e batteria elettronica.

Un brano che trasmette, a chi lo ascolta, un grande senso di liberazione.

Liberarsi, lasciarsi andare, non è mai facile, spesso infatti, si tende a restare rigidi in decisioni e comportamenti, finendo per sentirsi in gabbia, legati.

Feel the energy is running through my veins See me when I sneak at night

Il brano spinge all’accettazione e alla consapevolezza, necessari per poter essere sempre se stessi conservando la propria integrità ma allo stesso tempo riuscire ad affrontare le diverse situazioni che la vita ci pone davanti, senza la paura di sbagliare o meglio, senza il timore che il nostro comportarci in modo insolito o diverso venga scambiato per opportunismo o mancanza di carattere.

La linea melodica delle strofe, fortemente scandita, rimane contenuta fino al ritornello, dove esplode come il fuoco del titolo, alimentato dalla benzina.

The world is on fire, on fire We're gonna be the fuel on fire We will devour the liars

D’altronde, cambiare idea, cambiare modo di comportarsi non significa non essere in grado di portare avanti un pensiero ma semplicemente significa essere elastici, riuscire a guardare fuori dai paletti che spesso vengono imposti, dall’ipocrisia in cui spesso siamo costretti a vivere.

Leoni, tigri, serpenti, facoceri, tutti animali citati per rendere ancora più vivo il pensiero del brano, per richiamare quella parte “animalesca” o meglio “primordiale” quella parte libera e al di fuori di qualsiasi schema necessaria in alcune decisioni.

Like a lion with a roar Feel the energy is running through my veins You see me when I sneak at night With a python as prey Like you don't know what you could expect though

Rispettare gli altri, ovviamente, ma riuscire a non sentirsi più in gabbia, agire con spontaneità, con coraggio, in poche parole essere liberi di essere.


BIOGRAFIA ARTISTA


Matteo Sugan, in arte Sugan, è un produttore e compositore della provincia di Como, classe 1992.

Dopo classici studi in pianoforte e composizione presso il conservatorio G. Verdi di Como, studia Linguaggi dei media all’università Cattolica e produzione audio presso il SAE Institute di Milano.

Pubblica da indipendente le prime canzoni in inglese, composte e autoprodotte a partire dal 2020 e successivamente, raccolte nell'album Year after.

Comincia cosi il suo percorso e le sue collaborazioni con artisti emergenti del panorama musicale italiano.

A dicembre pubblica il primo brano con la Redowl Records in featuring con la cantante Arvenige e intitolato Follow my Leader: Il sound nu-disco e le sonorità che richiamano la musica pop di Dua Lipa e John Legend si mescolano per trattare un tema difficile e inconsueto: la tanatofobia.

A febbraio pubblica NSA - cinematic music: un album interamente dedicato alla musica orchestrale e cinematica, composto a partire da frammenti melodici collezionati nel corso di più sessioni di scrittura e momenti topici trascorsi nell’ultimo anno. I brani strumentali si rifanno in parte al carattere di epic music tipico del cinema hollywoodiano e mainstream, e, in parte, a musica più intima e personale.

Ad aprile 2023, Sugan torna con un nuovo singolo intitolato Fuel on Fire, insieme alla cantante Giulia Barbara Pagani.

A giugno proseguiranno le collaborazioni con l’uscita di When i Die con la cantante Carlotta. Una canzone ironica, che parla di fantasmi e richiama l’immaginario fantascientifico di Casper, Ghost Busters e tutti i cliché del cinema horror.


Canali social

SUGAN

GIULIA BARBARA PAGANI


4 visualizzazioni0 commenti

Post recenti

Mostra tutti

댓글


bottom of page